Tolomeo
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Agropoli, la denuncia del M5S: “assunzioni clientelari al Comune”

Sei dipendenti assunti tempo indeterminato

AGROPOLI. “Continua la girandola delle assunzioni, come la musica al Titanic metre affonda, al comune di Agropoli incuranti della disastrosa gestione continuano ad assumere figli di…”. Parole di Consolato Caccamo che torna a puntare l’indice contro il Comune per presunte assunzioni clientelari in favore di amici e parenti di esponenti politici o dipendenti comunali.

Il presupposto è l’ultima delibera approvata dalla giunta comunale con la quale si dispone l’assunzione di sei istruttori amministrativi a tempo indeterminato (Categoria C, posizione economica C1 part time) attingendo dalla graduatoria del Comune di Lustra.

I sei soggetti in questione sono coloro rientrati dalla seconda alla settima posizione nella graduatoria del concorso pubblico di istruttore amministrativo da destinare all’area servizi amministrativi (la prima è stata già assunta presso il Comune di Lustra) Il caso era stato già sollevato in consiglio comunale nel marzo scorso quando il consigliere Caccamo presentò un’interrogazione proprio per sapere le modalità con cui avveniva le assunzioni ad Agropoli, considerato che già in altri casi si era fatto ricorso all’utilizzo di “sospette” procedure di mobilità o a graduatorie di altri Enti. L’amministrazione comunale, però, ha sempre negato illegittimità nella procedura: “Lo prevede la legge”, fu il commento del sindaco Adamo Coppola.

Tags

6 commenti

  1. Ma se siete sicuri di quello che dite, e ogni mese apparite come fantasmi tipo “Fantaman”, portate tutto alla Procura…almeno vi farete una ragione….

  2. Portate il tutto alla Procura della Repubblica in modo che verificheranno la legittimità delle assunzioni, in caso contrario in presenza di illegittimità qualcuno e cioè chi a firmato le assunzioni,”clientelari” a discapito di tanti giovani che pur essendo bravi e preparati non hanno nessun Santo in Paradiso, dovrà o dovranno pagarla cara se esiste la Legge,ma credo che esista, solo per poveri fessi, altrimenti con tutte le illegalità che “si dice” siano state commesse nel Comune di Agropoli, oggi, parecchi,fra amministratori e dirigenti starebbero al fresco

  3. Mi fanno ridere. Dove erano le stelle quando si e fatto il concorso e relativa graduatoria. E tutto legale. Sono bravi a fare politica

Ti potrebbero interessare