Nomasvello
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Laurino: quattro progetti da candidare a finanziamento

Prevista una spesa superiore a 3 milioni di euro

LAURINO. Quattro progetti da candidare a finanziamento. Il Comune, guidato dal sindaco Gregorio Romano, ha approvato gli studi di fattibilità relativi ad interventi da inserire nella banca dati regionale dei progetti cantierabili e finanziabili.

Il primo è relativo al miglioramento delle caratteristiche di stabilità del vallone dei Granci. Un intervento che punta ad opere di natura idraulico-forestale, già oggetto di una precedente proposta progettuale. La spesa prevista è di 1,3 milioni di euro. Punta invece a garantire maggiori servizi nella località rurale Bottino Panerba, San Nicola, Incompensa: prevista una spesa di 443mila euro.

Nell’ottica di garantire più servizi, in particolare alle persone anziane, è stato approvato anche il progetto per la ristrutturazione e l’adeguamento dell’edificio pubblico di Villa Littorio: l’obiettivo è di trasformarlo in una comunità alloggio per anziani. La spesa sarà di circa 500mila euro.

L’ultimo progetto, per quasi un milione di euro, punta a completare gli interventi di ristrutturazione e rifunzionalizzazione dell’ex convento di Santo Spirito. La struttura, risalente al 1500, è stata dal XVIII secolo sede delle francescane teresiane per divenire poi conservatorio e convento di clausura. Attualmente è nella disponibilità del Comune. Si tratta di una struttura di grande rilevanza storia-architettonica che l’amministrazione comunale punta a valorizzare e rendere completamente fruibile.

Tags

Ti potrebbero interessare

Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it