Studio Di Muro
CronacaIn Primo Piano

CIlentano trovato morto a Chiaia, disposta l’autopsia

Si tratta di un infermiere 36enne

Tragedia l’altra mattina a Chiaia di Forio ad Ischia. Un uomo di 36 anni, infermiere originario di Bosco nel comune di San Giovanni a Piro, è stato trovato privo di vita nel suo appartamento. A ritrovare il cadavere un collega: il corpo era a terra nel bagno con una siringa infilata nel braccio. Nonostante l’allarme al 118 i sanitari non hanno potuto far altro che costatarne il decesso.

Sul caso indagano i carabiniere. Il 36enne che lavorava all’ospedale Rizzoli di Lacco Ameno, potrebbe essersi tolto la vita iniettandosi un potente anestetico. Sulla salma è stata disposta l’autopsia. Scossa dalla notizia la comunità di Bosco dove viveva la famiglia dell’infermiere.

Tags

Ti potrebbero interessare