Forlenza
AttualitàIn Primo Piano

Si apre uno spiraglio per l’ospedale di Roccadaspide

Buone notizie in attesa della decisione del Tar

Potrebbero esserci degli spiragli per l’ospedale di Roccadaspide. Le buone notizie arrivano da Napoli dove il Tar Campania ha accolto il ricorso proposto dal comune di Caserta, annullando gli atti aziendali impugnati sul presupposto dell’omessa consultazione e partecipazione del comitato di rappresentanza dei Sindaci dell’ambito territoriale di riferimento e quindi delle comunità locali. Motivo di censura, questo, che è identico a quello contenuto nel ricorso proposto dal comune di Roccadaspide. Ciò lascia ben sperare per il ricorso presentato per l’ospedale della Valle del Calore che dovrà essere discusso dinanzi ai giudici amministrativi.

“Anche sul piano giurisdizionale le ragioni dell’illegittimità del piano ospedaliero n. 33/16, e dei successivi atti applicativi, vengono riconosciute ed affermate”, commenta il vicesindaco rocchese Girolamo Auricchio. “Una ulteriore buona notizia – evidenzia – che contribuisce a rendere le prospettive di tutela e di salvaguardia del nostro Presidio ospedaliero , già oggetto di una seria riconsiderazione da parte del Presidente della Regione Campania e del D.G. dell’Asl di Salerno, ancora più ottimistiche”.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it