Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Eventi

Le categorie umane secondo me, trattazione semiseria della natura umana: la presentazione a Padula

Le categorie umane secondo me, trattazione semiseria della natura umana: la presentazione a Padula

Domenica 26 marzo 2017, ore 18:00, nel salone della sede sociale

Domenica 26 marzo 2017, ore 18:00, nel salone della sede sociale

Nell’ambito della nuova rassegna culturale “Giovani Autori” promossa dal Circolo Sociale Carlo Alberto 1886, domenica 26 marzo 2017, alle ore 18:00, presso il salone della sede sociale, verrà presentato il libro di Angelo Romano “Le categoria umane secondo me”. Trattazione semiseria della natura umana”.

Il libro nasce per caso e vuole trattare un argomento così serio utilizzando semplicemente l’ironia e la giusta dose di sarcasmo ed è la sintesi delle esperienze personali e dell’attenta osservazione delle persone tra le quali è compreso lo stesso autore con i propri pensieri ed i propri atteggiamenti. Le categorie umane rappresentate sono davvero tante e, forse, molti si riconosceranno in una o più di quelle descritte e l’autore si augura che tutto ciò possa essere motivo di ilarità e di riflessione sui comportamenti che, a diverso grado, appartengono ad ognuno di noi.
Insieme all’Autore, prof. Angelo Romano, ne discuteranno : la dottoressa Roberta Rotundo, Psicologa e Presi-dente dell’associazione Kore di Salerno; l’architetto Tiziana Bove Ferrigno, socia del Carlo Alberto; Felice Tier-no, presidente del Circolo Carlo Alberto 1886. Coordinerà i lavori dell’incontro, Gaetano Bellotta, giornalista dell’emittente televisiva 105 TV.

Angelo Romano è nato nel 1970 a Monte S. Giacomo dove risiede. Nel 1997 si laurea in Scienze Geolo-giche presso l’Università Federico II° di Napoli. Ha frequentato la Scuola di Specializzazione per l’insegnamento nelle scuole secondarie presso l’Università degli Studi della Basilicata conseguendo le abilitazioni per insegna-re Scienze Naturali nelle scuole medie, nonché la specializzazione per il sostegno ai diversamente abili.

Grati per lo spazio che vorrete concedere al nostro comunicato, porgiamo i nostri più cordiali saluti.

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Correlati

Top