Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
In Primo Piano

Calcio, Serie D: week end di stop del campionato. Le cilentane ricaricano le batterie

Calcio, Serie D: week end di stop del campionato. Le cilentane ricaricano le batterie

Umori opposti in casa Agropoli e Gelbison

Umori opposti in casa Agropoli e Gelbison

Week end di riposo per le formazioni di Serie D. L’Agropoli, complice la sosta per il torneo di Viareggio, sta provando a ricaricare le batterie in vista del finale di campionato. Mister Sorianiello in settimana ha lavorato sue due aspetti: da un lato quello mentale per provare a risollevare il morale dei suoi uomini dopo la sconfitta casalinga contro il Potenza; dall’altro quello atletico per farsi trovare pronti fisicamente in vista del rush finale. Da martedì, però, si inizierà a pensare al prossimo turno di campionato che vedrà l’Agropoli impegnato sul campo del San Severo. Non sarà una sfida facile ma è comunque uno scontro diretto che i cilentani non possono fallire, così come i quattro turni successivi che vedranno l’Agropoli opposti ad Herculaneum, Francavilla, Ciampino e Anzio prima del proibitivo incontro con la Nocerina. L’obiettivo salvezza diretta sembra definitivamente sfumato ma la squadra di patron Cerruti proverà quantomeno a agguantare una buona posizione in classifica per affrontare i play out in casa. «Sappiamo che per noi non sarà facile – ha detto il team manager Nicola Volpe – il nostro obiettivo e cercare di fare più punti possibili fino al termine della stagione e poi vedremo dove saremo arrivati».

Tutt’altro umore in casa Gelbison. La vittoria in quel di Nocera ha ridato morale alla formazione rossoblu dopo un periodo non proprio fortunato. In settimana la squadra ha lavorato molto per preparasi al meglio per l’ultima parte di stagione che vedrà i vallesi già domenica impegnati in un importante scontro diretto per i play off. Al “Morra”, infatti, arriva il Nardò che occupa l’ultima piazza utile per gli spareggi promozione e precede di un punto proprio la Gelbison. La squadra di mister Pepe, poi, ospiterà il fanalino di coda Cynthia Genzano prima di un nuovo scontro diretto in quel di Gravina di Puglia. Superati questi ostacoli il calendario sarà in discesa e vedrà i rossoblu giocare con squadre che poco o nulla hanno da chiedere al torneo come Manfredonia, San Severo, Francavilla e Potenza.

Mister Pepe non si vuole far sfuggire i play off: “L’obiettivo di inizio stagione era la salvezza e solo il prossimo anno avremmo provato ad agguantere i play off ma abbiamo anticipato i tempi ed ora vogliamo assolutamente chiudere la stagione tra le prime cinque”.

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Correlati

Top