Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Vallo della Lucania, impianti di compostaggio: M5S presenta mozione

Vallo della Lucania, impianti di compostaggio: M5S presenta mozione

Chiesta l’adesione ad avviso pubblico della Regione

Chiesta l’adesione ad avviso pubblico della Regione

VALLO DELLA LUCANIA. La Regione Campania ha pubblicato un avviso pubblico attraverso il quale punta ad integrare il sistema di gestione dei rifiuti con una rete di piccoli impianti, avviando le attività propedeutiche all’individuazione di siti ove localizzare impianti di compostaggio di comunità, per finanziarne l’acquisto e la relativa messa in esercizio, a favore dei Comuni.

I consiglieri del M5S di Vallo della Lucania, Pietro Miraldi e Anellina Chirico, hanno deciso di presentare una mozione al comune affinché faccia immediata richiesta di adesione all’avviso. Si tratta di una importante opportunità per i Comuni campani che possono ricevere e installare le compostiere di comunità (o di quartiere). Potranno candidarsi per avere nel proprio quartiere una compostiera i cittadini, le associazioni, i comitati e i condomini (con una riduzione della tariffa dei tributi urbani).

Ogni impianto sarà in grado di sottrarre gli scarti organici al costo di trasporto e trattamento presso impianti industriali di compostaggio, un primo passo per chiudere definitivamente il ciclo dei rifiuti nel luogo stesso di produzione, senza impatti ambientali e applicando i principi dell’economia circolare.

Il compostaggio locale è effettuato con semplici apparecchiature che non producono emissioni inquinanti; esse emettono vapore acqueo e anidride carbonica con un processo completamente naturale e inodore, grazie ad un sistema di biofiltrazione dell’aria di scarico.

Correlati

Top