Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Cronaca

Operazione dei carabinieri contro la criminalità organizzata sono 16 i coinvolti. Ecco i nomi

Operazione dei carabinieri contro la criminalità organizzata sono 16 i coinvolti. Ecco i nomi

C’è anche un cilentano

C’è anche un cilentano

Sono sedici le persone coinvolte nell’operazione dei carabinieri della compagnia di Battipaglia nell’ambito di un inchiesta legata al clan Pecoraro – Renna, operante nella Piana del Sele. Tra gli arrestati anche Antonio Anastasio, consigliere comunale di minoranza a Pontecagnano Faiano, del gruppo Fratelli d’Italia e candidato alle ultime elezioni Provinciali.

Insieme a lui sono stati arrestati Enrico e Sergio Bisogni, entrambi 49enni di Montecorvino Pugliano; il 38enne Francesco Mogavero di Pontecagnano, il 28enne Maurizio De Martino di Pontecagnano, il 40enne Sergio Rainone di Eboli, il 24enne Domenico Junior Vacchiano di Pontecagnano, il 28enne Gioacchino Verderame di Pontecagnano, il 41enne Antonio Fella di Salerno, il 32enne Vincenzo Caiafa di Campagna, il 35enne Emanuele Sessa di Campagna, il 30enne Francesco Sessa di Campagna, il 40enne Francesco Altieri di Eboli, il 38enne Antonino Madonna di Campagna.

Un cilentano è finito agli arresti domiciliari: si tratta di Marcello Perrotta, 50 anni, di Castelnuovo Cilento.

Teresa Scalea, 35 anni, di Pontecagnano è stata raggiunta dalla misura interdittiva del divieto di assumere incarichi direttivi presso le persone giuridiche e le imprese per 1 anno.

Altri contenuti

Top