Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Comunicare il fascino delle grotte turistiche e il ruolo della guida

Comunicare il fascino delle grotte turistiche e il ruolo della guida

Questi i temi della VII edizione del corso AGTI in programma dal 22 al 24 febbraio 2017 presso le grotte di Stiffe (AQ)

Questi i temi della VII edizione del corso AGTI in programma dal 22 al 24 febbraio 2017 presso le grotte di Stiffe (AQ)

PERTOSA. Riparte la formazione dell’AGTI (Associazione Grotte Turistiche Italiane) per gestori e guide di grotte turistiche. Il prossimo appuntamento è in programma a partire da domani 22 a venerdì 24 febbraio 2017 nel Centro Italia, presso le Grotte di Stiffe (AQ). “Abbiamo voluto che proprio il centro Italia, sede di notevoli siti carsici come le grotte di Stiffe e, allo stesso tempo, terra colpita duramente dal recente terremoto, ospitasse questo importante incontro formativo per dare alla popolazione un segnale concreto di speranza, da cui ripartire per guardare al futuro e poter ritornare al lavoro con nuovi stimoli e più energia – dichiara il presidente AGTI Francescantonio D’Orilia” I temi scelti per questa settima edizione del corso di aggiornamento sono la comunicazione e il ruolo della guida. “Comunicare in maniera efficace significa non solo trasmettere informazioni corrette ma anche affascinare e far avvicinare a un ambiente diverso e non conosciuto, quale è il mondo sotterraneo – spiega il responsabile scientifico del corso Giampietro Marchesi – E la guida assume nella comunicazione un ruolo fondamentale, perché è la persona a cui si ci affida durante una visita; per questo deve essere affidabile, credibile e saper comunicare, creando una relazione empatica con i turisti, aperta a cercare e ricevere feed-back”. Attraverso il corso, del resto, si presterà attenzione alla incisività che il rapporto con la guida ha sulla valutazione di una visita, che “traduce” la qualità di una gestione e pone le premesse per positive evoluzioni. Il racconto della guida, infatti, diventa la grotta, coi contenuti che trasmette, con la capacità di entrare in sintonia con i visitatori. Il corso è rivolto anche alle guide e gestori di grotte non associate.

Correlati

Popolari

Top