Nel Cilento torna il Festival della Filosofia

Centinaia di studenti nella terra di Parmenide e Zenone

VALLO DELLA LUCANIA. Martedì 25 ottobre alle ore 11 presso la Sala Giunta si svolgerà la presentazione della XXI edizione del Festival della Filosofia in Magna Grecia sul tema della “Paideia”. La manifestazione che si svolgerà negli scavi di Velia, patria di Parmenide e Zenone, e nei comuni di Casal Velino e Vallo della Lucania, coinvolgerà seicento studenti liceali provenienti da tutta Italia.

“L’iniziativa – sottolinea Giuseppina Russo, presidente del Festival – è un’occasione di rinascita del filosofare nell’antico territorio della Magna Grecia, a partire dall’area archeologica di Elea-Velia, luogo simbolo del pensiero filosofico occidentale”. Il Festival prosegue il suo viaggio nei luoghi simbolo della Magna Grecia dopo il successo ottenuto nei giorni scorsi dal Festival della Filosofia in Basilicata-Matera, con la partecipazione di circa settecento liceali provenienti da tutta Italia.

Interverranno, tra gli altri, il sindaco di Vallo della Lucania, Antonio Aloia, l’assessore alla cultura Giuseppina Rinaldi, il sindaco di Casalvelino Silvia Pisapia, il presidente del parco del Cilento e del Vallo di Diano Tommaso Pellegrino, il presidente del Festival della filosofia Giuseppina Russo, il vicepresidente Iriana Marini, il coordinatore scientifico Salvatore Ferrara, la filosofa Annalisa Di Nuzzo, il responsabile dell’area artistica Vincenzo Maria Saggese.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.