Hotel Royal Paestum
Costabile Spinelli candidato al Senato
Costabile Spinelli candidato al Senato
Attualità

Eletta Miss Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni

Eletta Miss Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni

Si tratta della 19enne Ilaria Cennamo

Si tratta della 19enne Ilaria Cennamo

Ilaria Cennamo, 19 anni di Altavilla Silentina (1,75cm. di altezza, occhi e capelli castani, un sorriso travolgente che da grande in alternativa alla modella vuole fare il Medico) è la nuova reginetta di bellezza del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.
Nella splendida cornice del’Anfiteatro di Parco Stella del Mattino di Vallo della Lucania, davanti ad una bella e calorosa platea, sotto gli occhi di una qualificata giuria presieduta da Zoe Licia Coccia (Miss Parco 2015), le 46 splendide Miss provenienti da una trentina di Comuni del Parco e dalle cinque province della Campania, si sono date battaglia in passerella sfilando dapprima con coloratissimi costumi da bagno e poi con fantastici abiti da sera.
Per Ilaria prima lo stupore, poi le lacrime, infine la solita allegria ad indicare il massimo grado della sua felicità “Per qualcosa che non mi aspettavo assolutamente”. “Sono felice di conquistare questo titolo, questa vittoria la dedico ai miei genitori che mi sostengono sempre e a tutte le Miss che alla fine mi hanno abbracciato ; il mio sorriso è la base portante della mia personalità, qualcosa che ho dentro e di cui non posso fare a meno, questa corona è molto impegnativa e cercherò di portarla con onore”, ha commentato.
La finale della kermesse giunta alla tredicesima edizione, inoltre è stata qualificata dalle splendide voci di Alessia Sabia, Veronica Di Nocera e Gerardo Giarletta.
Alla conclusione il Patron del Concorso – Lino Miraldi – ha dichiarato: “E’ stata una bella sfilata ed una serata stupenda in tutti i sensi che ho voluto si chiudesse con dei fuochi di artificio per festeggiare la vincitrice ma soprattutto, il ritorno della finale dopo undici anni a Vallo della Lucania ; è stato un tour estenuante ma allo stesso tempo entusiasmante e divertente con il quale abbiamo messo nelle piazze nelle 15 serate quasi ventimila persone e poi, hanno preso parte alle nostre selezioni quasi 350 ragazze! Miss Parco ha pienamente realizzato gli intenti e gli obiettivi che mi ero prefissato, il bilancio è positivo”.
“Oggi, sicuramente – ha aggiunto – dopo tredici anni Miss Parco, che ha come leit motiv la promozione del territorio e soprattutto della Dieta Mediterranea è uno degli eventi-attrattori sui quali l’Ente Parco dovrebbe puntare e scommettere per promuovere al di fuori dei suoi confini il nostro territorio. Premesso che nessun evento si afferma immediatamente e che per potersi sviluppare deve poter contare sul medio e sul lungo termine, Miss Parco è andato progressivamente crescendo in termini di qualità, lo dimostrano le tante ragazze che partecipano e poi spiccano il volo; il percorso non è concluso, anzi , questo è un evento che andrà sempre più consolidandosi, ho già in mente alcune varianti e novità per la prossima edizione che ripartirà a fine anno . Al più presto,infine, comunicheremo la data e la location nella quale assegneremo l’ultima fascia del Tour quella di Miss Dieta Mediterranea 2016 dove alcune Miss sfileranno coi piatti della Dieta Meditererranea preparati per l’occasione dalle massaie locali.”

Correlati

Popolari

Top