Studio Di Muro
AttualitàIn Primo Piano

‘Il teatro dei Colori’ chiude stasera al rassegna ‘Il Luogo dell’incanto’

Appuntamento alle 22 nel Castello dell’Abate

A Castellabate “Il Luogo dell’Incanto”, la rassegna che ha illuminato il suggestivo Castello dell’Abate con musica ed artisti prestigiosi, si conclude questa sera alle ore 22, con lo spettacolo presentato dal Teatro dei Colori, “Fuoco di libertà” tratto dal libro “Il nuovo corso” di Mario Pomilio, in ricordo delle scrittore a 25 anni dalla scomparsa. In scena Andrea Palladino per l’adattamento e la regia di Gabriele Ciaccia. La trama della rappresentazione riporta ai fatti d’Ungheria e alla repressione sovietica, nella Budapest del 1956, all’alba del giorno fatale che copre quasi per intero lo spettacolo, arrivano le copie del quotidiano con l’annuncio del “nuovo corso”: la libertà smette di essere uno slogan e diventa qualcosa di concreto, le istituzioni cedono il passo alla spontanea aggregazione dei cittadini, perfino il Partito si scioglie, considerando ormai esaurito il proprio compito. Basilio, il protagonista, decide di dare alle fiamme le copie del quotidiano. Un evento di attualità ancora irrisolto e bruciante.

Lo spettacolo rientra nelle proposte dell’estate 2016 del Comune di Castellabate e chiude questa quarta edizione dell’appuntamento con l’incanto. «Cultura e bella musica per una rassegna che sta crescendo di anno in anno diventando sempre più apprezzata da turisti e cittadini», rivela l’Assessore al Turismo e alla Cultura Luisa Maiuri: «Senza dubbio il pubblico apprezzerà anche quest’ultima serata dedicata al teatro impegnato e il nostro Castello saprà creare la giusta atmosfera, perfetta per questa rappresentazione così emozionante e struggente».

Tags

Ti potrebbero interessare