Tolomeo
CronacaIn Primo Piano

Palinuro: continuano le ricerche dei corpi dei sub ma c’è chi ha ancora speranze

I 3 sub risultano ancora dispersi e si cercano i corpi ma i soccorritori non perdono le speranze

CENTOLA. Va a concludersi questa amara giornata carica di apprensione. In un primo momento le notizie sul numero di sub dispersi erano discordanti così come quelle sul numero dei partecipanti all’immersione. Squadra che si è immersa nei pressi di Punta Jacco. Con il trascorrere delle ore si è andata delineando una situazione tragica: 3 morti. Dopo qualche indiscrezione la conferma, le vittime sono Silvio Anzola (a destra i foto), turista milanese che si sarebbe avventurato in una grotta. Gli altri due Mauro Cammardella (sinistra), titolare del diving club “Mauro Sub” e Mauro Tancredi (centrale), profondo conoscitore della costa e delle grotte della zona, entrambi di Palinuro, lo avrebbero seguito ma senza più riemergere.L’allarme è scattato alle 12.30 e in poco tempo sono partite le ricerche. Da allora sono passate oltre 8 ore e le speranze di ritrovare i tre sub vivi sono ridotte ad un lumicino. Ad alimentarle ci sono le dichiarazioni di alcuni soccorritori secondo i quali in quella grotta ci sarebbe una bolla d’aria che garantirebbe loro la sopravvivenza. Speranze, però, davvero molto molto labili.

Tags

Ti potrebbero interessare