Tolomeo
AttualitàIn Primo Piano

Appello a De Luca e ai sindaci del Cilento: salviamo il Radiosurgery di Agropoli

Il portavoce del Movimento 5 Stelle di Vallo della Lucania lancia l’appello

Una lettera al Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca ed ai sindaci del Cilento per rivolgere un appello affinché la Radiosurgery presso l’ospedale di Agropoli non chiuda. E’ l’iniziativa del portavoce del Movimento 5 Stelle di Vallo della Lucania Pietro Miraldi. Le ultime notizie sulla vicenda, infatti, sono tutt’altro che positive, di qui la decisione di appellarsi alle istituzioni. “Ogni anno – scrive Miraldi – sono circa 800 sono i pazienti che si servono della struttura per curare la propria malattia.Cosa diciamo a queste persone? Perchè per curarsi devono andare altrove, considerando anche le pessime condizioni delle strade del Cilento? Non bisogna guardare solo i numeri,se c’è o meno la convenienza.Nei giorni scorsi insieme ad altri attivisti siamo stati nella struttura e abbiamo potuto constatare l’efficienza, la professionalità di chi ci opera e la speranza negli occhi dei pazienti”. “Ecco caro Presidente faccia in modo che la speranza continui ad essere viva, Lei può”, conclude Miraldi.

Tags

Ti potrebbero interessare

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito