Studio Di Muro
AttualitàIn Primo Piano

Settembre Culturale, definito il programma

La kermesse, giunta alla nona edizione al Castello di Agropoli, partirà con Vittorio Sgarbi

Il  programma del Settembre Culturale di Agropoli, manifestazione ormai giunta alla sua nona edizione, è stato definito anche per ciò che riguarda l’edizione 2016. Numerosi sono gli ospiti del mondo della cultura, dello spettacolo e dell’arte che parteciperanno alla kermesse nella suggestiva location del castello Angioino Aragonese di Agropoli. Durante il mese di appuntamenti si alterneranno inoltre giovani emergenti, autori locali e scrittori affermati. Tante le sorprese in programma per la nona edizione della kermesse: il format rimarrà quello originale che ha contribuito al successo della manifestazione, ma non mancheranno le novità. Si parte il 4 settembre con il critico d’arte e personaggio televisivo Vittorio Sgarbi, il 6 spazio a Toni Capuozzo storico ex inviato di guerra del TG5, il 7 settembre sarà invece la volta del giornalista Gianluigi Nuzzi, l’8 di Oliviero Beha, il 9 di Marianna De Micheli, nota al pubblico per aver interpretato Carol Grimaldi nella soap CentoVetrine. Sabato 10 sarà il turno di un grande campione dello sport, Gianni Rivera. La prima settimana si concluderà con Simone Montedoro, attore di fotoromanzi, teatro, cinema e televisione. La kermesse riprende il 16 settembre con lo scrittore Massimo Bisotti, noto al grande pubblico per aver scritto il romanzo ”La Luna Blu”; il giorno successivo spazio ad un’ altra scrittrice Catena Fiorello, il 18 invece sarà la volta di Nicola Gratteri magistrato e saggista. Lunedì 19 sarà la volta di Candida Livatino, esperta grafologa, il 20 di Antonio Caprarica, noto corrispondente da Londra della Rai; il 23 di Noseda, Sipos e Rotelli, il 24 di Massimo Clarke. Si chiuderà il 26 con la coppia Cesare Bocci- Daniela Spada. Tra gli autori  suscita interesse la presentazione il  5 settembre del saggio ”Chi ha ucciso Rino Gaetano?” di Bruno Mautone. L’autore agropolese sta riscuotendo un grande successo con il suo nuovo saggio, in cui evidenzia documentandole delle perplessità relative alla scomparsa del cantautore crotonese nel giugno del 1981. A dimostrazione del successo, il numero di tappe del tour di presentazione del testo che toccheranno nei prossimi giorni Laurito (20 Agosto), Sapri (28 Agosto) ed alcune località calabresi. Domani inoltre (13 Agosto), Mautone riceverà il premio De Marco al convento San Martino a Rocca Cilento.

Tags

Ti potrebbero interessare