Tolomeo
Cronaca

Presto sarà nuovamente illuminata la croce sul Monte Gelbison

Dopo le richieste di alcuni fedeli dal Santuario hanno annunciato che è stata individuata la ditta che effettuerà i lavori

NOVI VELIA. La croce sul santuario del Monte Gelbison tornerà ad illuminarsi. Lo fanno sapere dal Santuario della Madonna del Sacro Monte. Nei giorni scorsi, infatti, sempre più fedeli avevano avanzato richiesta affinché fosse ripristinato un simbolo del territorio ma anche una importante testimonianza di fede. La croce, infatti, è spenta ormai dallo scorso inverno. A febbraio un fulmino bruciò l’impianto realizzato nel 1975 da una ditta di Napoli.

Da allora non si era riusciti a ripristinarlo poiché gli elettricisti interpellati non si erano mostrati disponibili a causa della pericolosità del lavoro. In questi giorni, però, è arrivata la rassicurazione di un’altra ditta che, in collaborazione con alcuni tecnici, è pronta a rifare l’impianto che presto tornerà in funzione. “La Croce illuminata è diventata ormai un segno per il Cilento al quale non vogliamo rinunciare e, quando non si accende, il primo a soffrirne è il Rettore di quel luogo sacro”, spiegano dal Santuario.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito