Studio Di Muro
Eventi

“Sotto un cielo di carta”, ad Agropoli la presentazione del libro di Roberto Ritondale

Giovedì 19 maggio

Vi siete mai domandati come sarebbe un mondo senza carta? Roberto Ritondale nel suo libro Sotto un cielo di carta (Leone Editore) immagina uno Stato in cui la scrittura e l’informazione vengono veicolate esclusivamente attraverso internet.

Il protagonista del libro è Odal Clean, un cartolaio in pensione che vive gli ultimi anni della sua vita nella Grande Nazione del Nord, governata dal feroce regime del generale Sainon, promotore di una nuova ideologia: il Controllismo. Per sorvegliare in ogni minimo dettaglio la vita dei suoi cittadini, la dittatura di Sainon ha proibito l’uso della carta. E’ possibile leggere e informarsi soltanto attraverso un tablet collegato ad un grande server governativo. Ma Odal è un nostalgico e non riesca ad arrendersi a questo stato di cose. E non solo lui…
Ce ne parlerà lo scrittore giovedì 19 maggio, alle 19.30, al Bar Serenella di Agropoli, nell’ambito del salotto letterario “Storie di sera al Serenella”, organizzato in collaborazione con Largo Libro.

Roberto Ritondale è un redattore dell’Ansa, è nato a Pagani (Sa) il 9 ottobre 1965 e vive a Milano. Ha collaborato alla stesura di sceneggiature per il programma radiofonico “La storia in giallo”, andata in onda su Rai Radio 3 nel 2004 e nel 2005. E’ autore di romanzi e racconti per importanti case editrici. “Sotto un cielo di carta è il suo romanzo d’esordio con “Leone Editore”.

Tags

Ti potrebbero interessare