Capaccio: strade dissestate, il Comune torna a scrivere alla Provincia - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Capaccio: strade dissestate, il Comune torna a scrivere alla Provincia

capaccio-buca

Nuovo sollecito dopo il dossier inviato dalla polizia locale al responsabile viabilità e infrastrutture Ranesi

Capaccio: strade dissestate, il Comune torna a scrivere alla Provincia

Nuovo sollecito dopo il dossier inviato dalla polizia locale al responsabile viabilità e infrastrutture Ranesi.

Il Comune di Capaccio, retto dal sindaco Italo Voza torna a scrivere alla Provincia di Salerno per ciò che riguarda alcune strade colabrodo, richiedendone la messa in sicurezza. Il nuovo sollecito viene dopo un dossier che venne inviato sulla stato delle strade provinciali a Domenico Ranesi,responsabile viabilità e infrastrutture per la Provincia,ad opera della polizia locale. Le strade in condizioni maggiormente critiche sembrano essere le sp 446,276,315,43,356,318 e 316. In via La Pila notevoli sono state le rilevazioni di danni materiali ai veicoli a causa del cedimento stradale,con gli agenti della polizia locale all’opera oltre al lavoro che riguarda le verifiche sul posto anche nello scrivere delle relazioni dettagliate con foto che evidenziano le criticità causate dalle buche e da smottamenti vari i quali rappresentano un rischio per l’incolumità dei cittadini.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
carabinieri_indagini
Capaccio, incidente tra auto e furgone: un ferito

movimento5stelle_vallo
Vallo della Lucania, Cittadini 5 Stelle chiedono la certificazione del M5S

ascea_panorama2
Ascea, Tari ridotta. D’Angiolillo: “segnale forte in favore delle fasce deboli”

Chiudi