Genova: va a fare la spesa con soldi falsi, arrestato tunisino residente a Capaccio - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Cronaca

Genova: va a fare la spesa con soldi falsi, arrestato tunisino residente a Capaccio

carabinieri_arresto

Il fatto è accaduto a Rezzoaglio (Vald’Aveto). L’arresto è avvenuto su segnalazione dei negozianti

Genova: va a fare la spesa con soldi falsi, arrestato tunisino residente a Capaccio

Il fatto è accaduto a Rezzoaglio (Vald’Aveto). L’arresto è avvenuto su segnalazione dei negozianti

GENOVA. Un ventenne è stato arrestato per detenzione e spendita di banconote da 100 euro false. È successo ieri sera a Rezzoaglio, in Val d’Aveto. Il giovane, un tunisino residente a Capaccio e domiciliato a Milano, era riuscito a spendere già due banconote fasulle ed è stato smascherato al terzo tentativo in un negozio di alimentari.
Decisiva la consulenza di un altro commerciante a cui il titolare del negozio si era rivolto prima di dare il resto allo sconosciuto che aveva effettuato un piccolo acquisto pagando con una banconota da 100 euro. Sul posto sono giunti i carabinieri della locale stazione di Rezzoaglio e della compagnia di Sestri Levante che hanno perquisito gli abiti e l’auto del giovane.
Rinvenuta una quarta banconota da 100 euro falsa e 1000 euro in contanti buone, sequestrate perché ritenute provento di reati. L’indagine dei carabinieri prosegue per accertare dove il ventenne abbia avuto le banconote false.

Top
Ti suggeriamo di leggere Cronaca, Homepage
rassegnastampa_martedì
Rassegna stampa del 16 febbraio

polizia_notte
Rapina a mano armata, sparatoria nella sala bingo

autovelox_agropoli
Disattivato l’autovelox di Agropoli

Chiudi