Continua l'ondata di furti nel Cilento - Info Cilento
Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Spazio Disponibile
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Cronaca

Continua l’ondata di furti nel Cilento

Continua l’ondata di furti nel Cilento
Continua l’ondata di furti nel Cilento

Non si fermano i furti del Cilento. Nel mirino dei malviventi l’intera area del Monte Stella.

Pollica, San Mauro Cilento, Sessa Cilento i comuni dove negli ultimi tempi si sono verificati casi del genere. Ad essere colpite, sono maggiormente case isolate ma non di notte, bensì in pieno giorno quando i proprietari sono assenti. I ladri, dunque, osservano le vittime e ne imparano orari ed abitudini, in modo da capire il momento giusto per poter entrare in azione e agire indisturbati. L’ultimo episodio in ordine di tempo è avvenuto nella giornata di mercoledì 6 nel comune di Omignano. Secondo una prima ricostruzione il furto si è verificato tra le 17 e le 19, orario in cui il proprietario, R.C., era assente. L’appartamento visitato dai ladri è situato lungo la via Nazionale, nei pressi del centro e a pochi passi dal cinema Parmenide. Una zona centralissima e di passaggio, molto frequentata a tutte le ore del giorno e della notte. Ingente il bottino: monili e addirittura un televisore. In alcuni dei comuni colpiti dall’ondata di furti, sono presenti delle videocamera di sorveglianza a circuito. I residenti però sono scettici, come ad esempio a San Mauro Cilento dove alcune di esse sembra non funzionino nonostante le rassicurazioni giunte da Palazzo di Città. «Da qualche tempo a questa parte – dicono dei residenti – è venuto a mancare un fattore molto prezioso nella nostra vita: la sicurezza. Non ci sentiamo più sicuri ad uscire e lasciare la nostra casa incustodita, nemmeno per poche ore. I ladri si sono fatti molto temerari e nemmeno durante il giorno si impensieriscono». Alcuni cittadini di Omignano, in seguito al recente furto, puntano il dito contro gli immigrati: «Vengono qui per lavorare ma rubano per avere dei guadagni facili». Nel comune di Albanella un furto è avvenuto ieri in pieno giorno, intorno alle 18. I ladri dopo aver forzato una porta in ferro hanno messo a soqquadro l’appartamento ma, allertati da alcuni rumori, sono fuggiti senza portar via niente.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Cronaca, In Primo Piano
Fondi regionali, il monito della Coldiretti: “Si inizi a lavorare”
Fondi regionali, il monito della Coldiretti: “Si inizi a lavorare”

Lavori sulla A3: da lunedì limitazioni al traffico: ecco dove
Lavori sulla A3: da lunedì limitazioni al traffico: ecco dove

Castellabate: disposta l’autopsia sulla salma di Angela Della Torre
Castellabate: disposta l’autopsia sulla salma di Angela Della Torre

Chiudi