Novi Velia, Ricchiuti: sull'incompatibilità decide il consiglio comunale - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Homepage

Novi Velia, Ricchiuti: sull’incompatibilità decide il consiglio comunale

maria-ricchiuti

“Sarà il Consiglio comunale nelle prossime settimane a esaminare la questione anche sulla base delle memorie che produrrò a breve”. Così il sindaco di Novi Velia, Maria Ricchiuti

Novi Velia, Ricchiuti: sull’incompatibilità decide il consiglio comunale

“Sarà il Consiglio comunale nelle prossime settimane a esaminare la questione anche sulla base delle memorie che produrrò a breve”. Così il sindaco di Novi Velia, Maria Ricchiuti, interviene in merito alla possibile incompatibilità della carica di primo cittadino con quella di consigliere regionale.

Sulla questione era stato anche convocato un consiglio comunale al quale, però, la Ricchiuti non ha preso parte ma, precisa, “Solo per sopravvenuti indifferibili impegni istituzionali a Napoli e non per porre in essere condotte dilatorie, come pretestuosamente riferito da qualche benpensante. Il primo cittadino, poi, risponde anche alle critiche sollevate da Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli di Italia – An, che ha presentato un’interrogazione al ministro competente. “Già prima della candidatura alla Regione – ricorda – avevo, con il supporto di professionisti, valutato ed escluso le potenziali ricadute sulla carica di Sindaco e, una volta eletta, ho richiesto con assoluta trasparenza che la mia situazione di Consigliere e Sindaco di Comune con meno di 5.000 abitanti venisse espressamente vagliata dalla Giunta delle elezioni e dal Consiglio della Regione Campania, che non vi hanno ravvisato profili di ineleggibilità, incompatibilità o decadenza“. “Registro invece, non senza rammarico, maldestri tentativi – prosegue l’esponente dell’Udc – da parte di frange sempre più isolate della cittadinanza novese di creare intorno a tale vicenda un clima di tensione anche sui social network e su talune testate locali on line. Un clima dai toni esasperati che – sottolinea – non giova al corretto funzionamento delle istituzioni e, considerata l’esposizione mediatica con la quale si prova a sopperire alla debolezza delle argomentazioni, all’immagine della comunità che ho l’onore di continuare a rappresentare“.

“Nei giorni scorsi – ricorda ancora – ho ricevuto sensi di solidarietà da parte di molti Consiglieri regionali, di vari partiti e schieramenti, in relazione a una mail loro trasmessa sulla mia posizione dai due concittadini novesi, candidatisi con scarso successo alle ultime elezioni comunali, mail che ha suscitato più ilarità che indifferenza. Solo ieri ho appreso, non senza stupore, dei ringraziamenti ostentati ed espressi da un’esponente dell’opposizione consiliare per un polemico comunicato stampa riguardante la sottoscritta diramato dall’on. Edmondo Cirielli, il quale, è bene ricordarlo, dopo aver ricoperto per oltre tre anni le cariche di Deputato e Presidente della Provincia di Salerno, è stato dichiarato incompatibile dalla sua stessa maggioranza nell’ottobre 2012. Non scendo nei dettagli del comunicato; resto, come in una precedente recente occasione, serena in attesa di conoscere gli sviluppi che potrà avere l’interrogazione parlamentare che verrà promossa“. “Il gruppo di maggioranza e la sottoscritta intendono continuare ad affrontare la responsabilità di governare il Comune di Novi Velia con la dedizione, l’impegno e la competenza che sono alla base del loro impegno politico-amministrativo e affronteranno con lo stesso animo e la medesima determinazione la vicenda della presunta incompatibilità, convinti del loro corretto operare e sostenuti anche in questa fase dalla stragrande maggioranza della popolazione novese. Esprimono altresì – conclude Ricchiuti – l’auspicio che, nell’interesse di tutti, si ponga fine alle polemiche strumentali e al clamore mediatico di questi giorni e che tutti agiscano nel rispetto della dignità delle persone oltre che delle regole“.

Top
Ti suggeriamo di leggere Homepage, Politica
palazzo_santa_lucia
Centro Juventus: la questione approda sul tavolo del commissario Morlacco

capaccio-panorama
Capaccio, centrale a biomasse: si attende parere dell’Istituto Superiore di Sanità

aeroporto_salerno
Aeroporto di Salerno, Cirielli punta il dito contro il Governo

Chiudi