Vallo della Lucania, bilancio e questione traffico: ancora polemiche - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Homepage

Vallo della Lucania, bilancio e questione traffico: ancora polemiche

Riccardo Ruocco, segretario del Partito Democratico di Vallo della Lucania

Non si placano le polemiche a seguito del consiglio comunale tenutosi a Vallo della Lucania. Nel mirino il bilancio e la questione traffico.

Vallo della Lucania, bilancio e questione traffico: ancora polemiche

Non si placano le polemiche a seguito del consiglio comunale tenutosi a Vallo della Lucania. Nel mirino il bilancio e la questione traffico.

VALLO DELLA LUCANIA. Ancora polemiche a margine del consiglio comunale che ha affrontato importanti temi all’ordine del giorno, tra cui il bilancio di previsione. Ad alzare i toni è questa volta Riccardo Ruocco, segretario cittadino del Partito Democratico. Che punta il dito contro l’amministrazione Aloia, non solo per la situazione finanziaria dell’ente, ma anche per la questione piazza. «Mettiamola cosi, chi riconosceva lungimiranza programmatica e politica a questa amministrazione o ne pretendeva una prova e’ stato accontentato – sottolinea Ruocco – ogni Vallese sappia del disavanzo per oltre 1 milione di euro che obbliga il comune ad accantonare per i prossimi 30 anni la somma di € 36000 all ’anno. Più lungimiranza e senso del futuro di cosi…”

Il segretario del circolo cittadino dei Dem, poi, si sofferma sulla questione relativa alla riapertura del traffico in Piazza Vittorio Emanuele. «La ”pedonabilità di un centro cittadino“ – evidenzia – va visto, a mio avviso come obiettivo politico di medio / lungo termine , come “risultato“ di un percorso che attesta il raggiungimento di condizioni socio-economiche strategiche per la città. Chi vuole immaginarlo come punto di partenza, come fatto assestante ed indipendente dagli altri aspetti secondo il nostro punto di vista commette un grave errore».

In relazione alla situazione di Vallo della Lucania, «premesso che il centro mi piace immaginarlo come area esclusivamente pedonabile ma ad abitanti raddoppiati, con le scuole di nuovo al centro e tanto altro – da figlio di commerciante oltretutto – su questa questione sono con i commercianti tutta la vita anche perché il fatto politico realmente rilevante in questa vicenda e’ che nel nuovo piano urbanistico voluto dall’amministrazione il centro e’ aperto alle auto».

«Dunque quello che sta accadendo e’ veramente paradossale, perché – si chiede Ruocco – gli atti amministrativi dicono una cosa ed i fatti ne raccontano un’altra. Che ci siano due amministrazioni in conflitto?»

«Quando il PD lo diceva, qualcuno parlava di follia…», è il commento finale del segretario del Partito Democratico di Vallo della Lucania.

Top
Ti suggeriamo di leggere Homepage, Politica
social2
InfoCilento è anche su Whatsapp e social network. Ecco come contattarci

maria-ricchiuti
Incompatibilità Ricchiuti: il sindaco assente al consiglio comunale

carabinieri_alcoltest
Controlli contro le “stragi del sabato sera”: in due fermati alla guida ubriachi

Chiudi