Campagna di Marevivo, posacenere distribuiti gratis in spiaggia - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Campagna di Marevivo, posacenere distribuiti gratis in spiaggia

mozziconi
Campagna di Marevivo, posacenere distribuiti gratis in spiaggia

Distribuzione di posacenere portatili sulle spiagge di Castellabate. Sabato 1 e domenica 2 agosto 2015 il Comune di Castellabate aderisce alla campagna nazionale “Ma il mare non vale una cicca?”, promossa dall’associazione Marevivo in collaborazione con Jti (Japan tobacco international), con il supporto del Sindacato italiano balneari, il sostegno del Corpo delle Capitanerie di porto e il patrocinio del Ministero dell’Ambiente.

La campagna, giunta alla settima edizione, quest’anno coinvolge oltre 450 spiagge italiane, comprese le aree marine protette, tra cui appunto quella di Santa Maria di Castellabate. In particolare, sulle spiagge di Marina Piccola, Pozzillo e Lago, ai bagnanti verranno consegnati gratuitamente posacenere lavabili e riutilizzabili, che possono contenere fino a 6 cicche.

«L’obiettivo è proteggere il mare dall’abbandono dei mozziconi – spiega il vicesindaco e assessore all’Ambiente Luisa Maiuri – I nostri volontari avvicineranno e informeranno turisti e residenti, per promuovere comportamenti ecosostenibili da parte dei fumatori. Basta un piccolo gesto per salvaguardare l’integrità delle spiagge e delle acque, ovvero riporre i mozziconi nei posacenere anziché abbandonarli. Invito tutti a volersi far carico di questo semplice impegno, per contribuire a tutelare le coste di cui usufruiamo e l’intero ecosistema marino. Una cicca di sigaretta impiega, infatti, da uno a cinque anni prima della completa degradazione. Per capire l’entità del fenomeno si pensi che i mozziconi costituiscono oltre un terzo dei rifiuti raccolti sui litorali del Mediterraneo».

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
edmondo_cirielli
Cilentana, Cirielli: “Aspettiamo i fatti e non le chiacchiere”

ambulanza
Shock in ospedale: operaio cade dal terzo piano e muore

Construction Plans
Scuola: fondi per la palestra “Corinto”. Al comune di Capaccio 150mila euro

Chiudi