“Lady Joya” da Ischia al Cilento - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

“Lady Joya” da Ischia al Cilento

lady_gioia
“Lady Joya” da Ischia al Cilento

Il cortometraggio “Lady Joya” sarà proiettato alle ore 22:00 di Giovedì 16 Luglio nelle sale del Cinema Excelsior di Ischia all’interno dell’evento cinematografico internazionale “Ischia Global Film & Music Fest”.
“Lady Joya” rientra all’interno di un più ampio progetto che sarà di scena anche nel Cilento, chiamato con un titolo volutamente ambiguo “Appuntamento con Lady Joya”: una serie di incontri sul fenomeno della baby-prostituzione, con proiezione del cortometraggio e relativo dibattito alla presenza di persone qualificate come psicologi e avvocati esperti su abusi minorili, oltre agli attori che hanno realizzato l’opera.
In tal modo le singole proiezioni si arricchiranno di dibattiti con il pubblico e anticipate da interventi mirati.
Dopo il lungometraggio Macchinasogno, ambientato negli anni ’30, interamente realizzato ad Agropoli nel settembre 2012 con il patrocinio morale del comune e della Film Commission Regione Campania, e presentato all’Ischia Global Fest 2014, il giovane regista Fabrizio Guerra ha ancora una volta scelto le località cilentane per portare avanti i suoi lavori.
Il cortometraggio. Lady Joya (25’) narra le vicende di una quattordicenne che sogna di diventare una modella. Per raggiungere il suo obiettivo dovrà scendere a compromessi. Scritto e diretto da Fabrizio Guerra, è un documento sullo scandalo della baby-prostituzione. La protagonista è unica e vive con la sua immaginazione la possibilità di diventare una modella d’alta moda, mentre si prostituisce su consiglio di un amico di famiglia, tra l’altro amante della madre, che l’ha convinta che la prostituzione è l’unico mezzo reale per arrivare alle conoscenze sociali e politiche necessarie per realizzare un giorno il suo sogno.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
raccolta_rifiuti
Ascea decide di risparmiare: cambia il sistema di gestione dei rifiuti

salaconsilina
Sala Consilina, varate le regole per il pagamento della Tari

castellabate_panorama
Il Cilento omaggia Pino Daniele

Chiudi