Abusi edilizi a San Giovanni a Piro: scatta ordine di abbattimento

Arriva l'ordine di abbattimento da parte del direttore del Parco

SAN GIOVANNI A PIRO. I carabinieri del Parco, stazione di San Giovanni a Piro, hanno riscontrato abusi edilizi in località Ciolandrea di San Giovanni a Piro, una delle aree più suggestive del comprensorio del basso Cilento.

Nello specifico, durante un’attività di controllo, è stata riscontrata la realizzazione in un fondo privato di una recinzione composta da pali di castagno e rete metallica e un’ulteriore recinzione con rete e paletti metallici e un cancello in ferro.

Le opere, stando alle contestazioni, sono state realizzata in un’area inserita nella Zona A1 e in parte in Zona B1 del Parco, tra l’altro in una zona di protezione rientrante nella Costa tra Marina di Camerota e Policastro e parzialmente nella zona di protezione speciale “Fasce interne di Costa degli Infreschi e della Masseta”.

Gli interventi non sono stati autorizzati dal Parco. Per i proprietari l’obbligo di demolizione entro 90 giorni dalla contestazioni.

CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sostieni l'informazione indipendente