Paura nel salernitano: pregiudicato picchia la moglie incinta all’ottavo mese

L'uomo è stato arrestato per aver picchiato la moglie, dai Carabinieri di Montecorvino Pugliano e la compagnia di Battipaglia

Negli ultimi anni, purtroppo, sono sempre di più, gli episodi di violenza sulle donne, che si consumano tra le mura di casa.

L’ultimo, ieri pomeriggio. Un uomo, pregiudicato, già in semilibertà per una condanna definitiva sempre per violenza, ha picchiato la moglie all’ottavo mese di gravidanza. L’episodio è accaduto a Montecorvino Pugliano.

I fatti

La donna, incinta e quasi in procinto di partorire, è stata colpita dal compagno al volto ed è rimasta ferita; dopo l’aggressione, è uscita di casa “rifugiandosi” in una pizzeria. L’uomo l’ha seguita e una volta raggiunta, ha aggredito sia verbalmente, che fisicamente, anche le altre persone persone presenti nell’esercizio commerciale.

Nel pomeriggio, poi, i Carabinieri della stazione di Montecorvino Pugliano, insieme alla compagnia di Battipaglia, hanno tratto in arresto il malvivente e soccorso la donna ferita e sotto shock.

CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Sostieni l'informazione indipendente