“L’autismo abbraccia il futuro”: a Salento giornata conclusiva del progetto

SALENTO. Si avvia al termine il  progetto “L’autismo abbraccia il futuro” con la  giornata conclusiva del 12 giugno promosso dalle  associazioni ABA – Aiutiamo i Bambini Autistici Salento, Cilento4all di Agropoli e Autismo chi si ferma è perduto, progetto globale di Salerno. Questi organismi insieme hanno avviato un percorso diverso, “pedalando con e per i bambini e ragazzi autistici”.

A Salento, paese della poesia, nel Cilento, nel corso della manifestazione, sarà  installata, a cura dell’amministrazione comunale presieduta dal sindaco Gabriele De Marco, la mattonella con la poesia “Le rose”  scritta dal compianto  poeta salentino Carmelo Zammarrelli, un precursore della condivisione, dell’aggregazione e della socializzazione.

Ad  aiutare le associazioni ci sarà la Protezione Civile – sezione Salento – Gruppo Lucano, presieduta da Gianfranco Pinto e la Croce  Rossa Italiana – Comitato di Agropoli e del Cilento, con la presidente Giovanna Infante. I volontari che vigileranno sulla buona riuscita della giornata con l’uscita delle bici speciali, le hugbike o meglio  le bici degli abbracci, dove il passeggero si sente abbracciato dal guidatore.

Per abbracciare il futuro abbiamo bisogno di stare insieme,  invitiamo le istituzioni (Asl Scuole Comuni) e le tante famiglie che quotidianamente vivono l’autismo, affinché per poter sviluppare piani educativi per i nostri ragazzi, bambini ora, adulti domani e  andare lontano e abbracciare il futuro – commentano insieme i tre presidenti delle associazioni – abbiamo la necessità di essere supportati  da  tutti”.

Il progetto “L’autismo abbraccia il futuro” ha previsto tre incontri dedicati alle passeggiate all’aperto con le Hugbike dell’associazione ABA- Aiutiamo i Bambini Autistici. E’ stato sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!