Covid: altra vittima tra gli anziani della rsa di Novi Velia

Critico il figlio: "Appreso del focolaio covid dalla stampa"

Ancora una vittima tra gli anziani ospiti della casa per anziani di Novi Velia. Un uomo è morto nella struttura Covid di Agropoli dove era stato trasferito il 20 gennaio. Si tratta di Antonio Nappo, 82 anni, originario di Vico Equense e trapiantato ad Ascea, dove viveva con la sua famiglia. Alcuni figli, invece, vivono a Vallo della Lucania. Subito dopo il contagio era stato trasferito all’ospedale San Luca di Vallo, poi per la gravità delle sue condizioni si era reso necessario il trasferimento ad Agropoli. E’ il quarto decesso tra gli ospiti della casa per anziani di Novi Velia dove qualche settimana fa è scoppiato un focolaio.

Tra le prime vittime, Marino Iaquinto, 88anni, di Castellabate. Quindi, un nonnino di 86 anni di Mandia, nel comune di Ascea, e ancora il decesso all’ospedale San Luca di Omar Pirrera di Vallo della Lucania.

Dolore ma anche rabbia tra i familiari dell’anziano. Il figlio Enzo contesta di non aver ricevuto nessuno avviso dalla struttura, aggiungendo poi come “anche del focolaio lo abbiamo appreso dalla stampa”. E conclude: “Non si fa. Ci aspettavano di ricevere almeno una telefonata “.

Tra gli ospiti della struttura di Novi Velia sono risultati positivi 29 ospiti e operatori. Quattro i decessi. Una decina sono rimasti nella struttura, gli altri sono stati trasferiti tra l’ospedale San Luca di Vallo, la struttura Covid di Agropoli e l’ospedale Da Procida di Salerno.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!