Coronavirus, Caggiano: non ce l’ha fatta don Alessandro, è morto nella notte

Il parroco è morto questa notte all'ospedale di Polla

CAGGIANO. “Il nostro quarto giorno di quarantena inizia nel peggiore dei modi. Questa notte, presso l’ospedale di Polla, non ce l’ha fatta il nostro Don Alessandro. Questo nemico invisibile colpisce la nostra comunità in modo violento e drammatico”. E’ quanto fanno sapere l’amministrazione comunale di Caggiano annunciando la scomparsa del parroco don Alessandro Brignone che nei giorni scorsi era stato colpito da coronavirus.

“Ci stringiamo nel dolore a tutta la sua famiglia, in questo giorno della festa del papà ad un padre che perde un figlio – fanno sapere da palazzo di città – A tutta la famiglia vanno le nostre sentite condoglianze. Una perdita enorme per la nostra comunità, che non è solo un numero a livello nazionale”.

Nel lutto, poi, un auspicio: “Che sia da monito, se non vogliamo continuare a piangere vittime, a quanti ancora irresponsabilmente continuano ad uscire malgrado gli ormai infiniti appelli di restare a casa”.

Messaggio di cordoglio anche da parte dell’arcivescovo Andrea Bellandi: “Nella solennità del Suo padre putativo Giuseppe, misteriosamente il Signore ha chiamato a Sè il nostro caro don Alessandro Brignone, parroco di Caggiano. Ricoverato nell’ospedale di Polla, egli non ha superato la notte. Con grande dolore, ma nella fede suscitata da Colui che è risorto, lo ricorderemo tutti oggi particolarmente nella S. Messa. Non sono ancora noti i particolari delle esequie, che ovviamente dovranno avvenire, come sempre in questo tempo, in forma strettamente privata come stabilito in questo tempo di emergenza. Non manchi il coraggio di andare avanti e di affidamento al Signore”.

Don Alessandro Brignone aveva 46 anni. Aveva celebrato una delle messe durante i ritiri spirituali da cui sarebbe partito il contagio.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Un commento

  1. A chi dice che i giovani non muoiono di Coronavirus, ecco qui! È morto un uomo giovane di appena 46 anni!!! Appena 46 anni! Condoglianze sincere alla famiglia. Una tristezza enorme e grande per l’ accaduto che lascia tutti amareggiati e sconfitti! Essere giovani non vuol dire uscire indenni dal virus! E spero che lo capiscano tutti una volta per sempre!

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!