Affare Fatto
CilentoCronaca

Paura al porto di Acciaroli, affonda peschereccio

Questa mattina saranno completate le operazioni di recupero

Paura sabato mattina al porto di Acciaroli. Un peschereccio ormeggiato all’interno dell’area portuale è affondato. Non si comprende al momento se ci sia stato qualche problema nell’imbarcazione che ne abbia determinato l’affondamento. Sul posto gli uomini della Guardia Costiera di Agropoli, diretta dal comandante Giulio Cimmino e i vigili del fuoco.

I militari, con l’ausilio di altri pescatori, hanno creato cordone di panne assorbenti e galleggianti attorno al peschereccio affondato per evitare la dispersione di materiali e liquidi in mare, poi . Successivamente, grazie ai caschi rossi, intervenuti con una squadra di sub, si è provveduto al recupero.

Le operazioni saranno completate questa mattina con l’ausilio di una gru.

Tags

4 commenti

  1. Il peschereccio è stato recuperato !nessuno è rimasto coinvolto non ci sono stati danni per i fondali marini !quindi tutto è andato per il meglio! Quindi paura passata!?ma allora?questa è la mia opinione; paura per cosa?o meglio per chi?

  2. come mai vigili del fuoco scritto in minuscolo e Guardia Costiera in ampio risalto, quando si sa bene che quando ci problemi seri solo i pompieri li risolvono.

  3. Sono uno dei tre sommozzatori che hanno tirato a secco il.peschereccio è posso.assicurarvi che tutti ma proprio tutti abbiamo lavorato a stretto contatto…Poi minuscolo o.maiuscolo sono solo stupidaggini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito