Tolomeo
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Omignano, comune punta a fondi per la messa in sicurezza delle infrastrutture

Si punta ad ottenere fondi per 2,6 milioni

OMIGNANO. Sulla Gazzetta ufficiale n. 217 del 18 settembre 2018 è stato pubblicato il Decreto 29 agosto 2018 del Ministero dell’interno recante “Contributi per la realizzazione di opere pubbliche per la messa in sicurezza di edifici e del territorio”.

Hanno facoltà di richiedere i contributi per interventi riferiti a opere pubbliche di messa in sicurezza degli edifici e del territorio, i comuni che non risultano beneficiare delle risorse per la realizzazione di opere che non siano integralmente finanziate da altri soggetti.

Il Comune di Omognano, guidato dal sindaco Emanuele Giancarlo Malatesta, punta a richiedere contribuiti per diverse opere da realizzare sul territorio comunale per oltre 2,5 milioni. Si tratta dei lavori di sistemazione idrogeologica ambientale dei valloni a valle della SS18 nel centro abitato di Omignano Scalo (876mila euro); interventi di messa in sicurezza, miglioramento sismico, efficientamento energetico, miglioramento funzionale ed abbattimento delle barriere architettoniche della scuola primaria di via Nazionale ad Omignano Scalo (1milione); infine del recupero e ristrutturazione della scuola secondaria di primo grado di via Nazionale (700mila euro).

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito