Affare Fatto
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Cilento: da domani attive cinque nuove postazioni di guardia medica turistica

Ecco dove saranno posizionate

A partire da domani (18 luglio) e per tutta la stagione estiva, l’Asl Salerno attiverà quattro postazioni di guardia medica turistica nell’area del Distretto Sanitario 71.

Cos’è la guardia medica turistica

La guardia medica turistica è un servizio che fornisce assistenza medica e sanitaria per coloro che soggiornano in una località di interesse turistico. Le prestazioni ambulatoriali sono effettuate, in genere, in orario diurno, nei giorni feriali, festivi e prefestivi.

Il servizio è attivo nel periodo di maggiore affluenza dei turisti e si rivolge alle persone non residenti. La fruizione del servizio prevede il pagamento di un ticket, a seconda della prestazione.

Le prestazioni garantite

Le prestazioni garantite dalla guardia medica turistica sono:

– visite ambulatoriali e domiciliari, prescrizione di farmaci, richiesta di visite specialistiche, certificazioni mediche; in orario notturno le prestazioni non urgenti sono assicurate dal servizio medico di Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica);
– consigli e informazioni per la prevenzione delle malattie; vaccinazioni obbligatorie e facoltative; segnalazioni di malattie infettive e alimentari;
L’accesso è diretto presso le sedi degli ambulatori. Il servizio, invece, non garantisce prestazioni di Pronto Soccorso. Per le urgenze e le emergenze sanitarie è necessario avvalersi del Servizio di Emergenza e Urgenza, chiamando il Numero Unico Emergenza 112, attivo 24 ore su 24.

Le postazioni

Le postazioni nell’area del Distretto 71 saranno a Sapri, in via Fenosa presso Palazzo De Crescenzo, al porto di Marina di Camerota, al Saut di Palinuro e presso la scuola Media (via Rione Nuovo) di Scario.

I prezzi

I costi sono: visita ambulatoriale 15 euro; visita domiciliare 25 euro; prescrizione 10 euro

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito