Tolomeo
CilentoCronaca

La denuncia: atti intimidatori al villaggio Ippocampo di Capitello

Porte delle abitazioni cosparse di benzina e vetri rotti

Atti intimidatori villaggio Ippocampo (frazione di Capitello, Comune di Ispani). Nella mattinata di oggi i condomini dell’Ippocampo, riunitisi per un’assemblea straordinaria, hanno rilevato che le porte di quattro abitazioni del villaggio presentavano vetri rotti ed erano state cosparse di benzina, verosimilmente nella notte scorsa, quando il villaggio era disabitato.

I carabinieri di Vibonati si sono recati immediatamente sul posto per verificare l’accaduto e per raccogliere le testimonianze.Nessuno può dire allo stato a chi risalga la responsabilità dell’inqualificabile gesto.

Quello che al momento si sa è che i proprietari delle case danneggiate sono stati tutti firmatari di uno o più esposti presentati per le quali la Procura di Lagonegro ha aperto un fascicolo. Si sa inoltre che i proprietari di tre abitazioni danneggiate erano stati ascoltati nei mesi scorsi dai Carabinieri di Vibonati come persone informate sui fatti in merito agli abusi edilizi in zona.

Mesi addietro un atto analogo aveva interessato un’abitazione nella proprietà confinante con il villaggio, il che fa temere che l’avvenimento di oggi possa non essere l’ultimo.

Sino a questo momento (circa quarant’anni), il condominio Ippocampo non aveva mai dovuto registrare intimidazioni o atti vandalici di sorta. I suoi condomini da sempre vivono in armonia con le realtà locali, che amano e rispettano.

Tags

Ti potrebbero interessare