Tolomeo
AttualitàVallo di Diano

Sala Consilina: Io C’entro ha fatto “tombola” con Casa Surace

Successo di pubblico e di generosità per la tombolata vivente

19: a risata, 45: o vino bbuono e 70: a meraviglia, potrebbero essere i numeri della smorfia napoletana da utilizzare per descrivere la tombolata con i ragazzi di Casa Surace e che ieri sera ha visto circa 1500 persone affollare il palazzetto dello sport di Sala Consilina. La tombolata organizzata dalla neonata associazione di commercianti Io C’entro e che ha visto la partecipazione dei ragazzi di Casa Surace che con la loro travolgente simpatia hanno condotto il gioco simbolo delle festività natalizie. Un successo di pubblico che é andato ben oltre le aspettative e che ha visto la presenza di tantissime provenienti anche da altri paesi del Vallo di Diano. La manifestazione é stata anche un’occasione per poter fare della beneficenza a favore della popolazioni del centro Italia colpite dal sisma del 2016. Tra un numero e un brindisi è stato infatti possibile poter acquistare, nello stand allestito dai ragazzi dall’associazione “Io non crollo”, dei prodotti tipici della zona di Camerino, come vino, pasta e il ciasucolo, e dare così un contributo alla ricostruzione.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito