Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Cilento

Magliano Vetere: amministrazione senza pace, ennesimo ricorso

Magliano Vetere: amministrazione senza pace, ennesimo ricorso

Sindaco sarebbe al suo quarto mandato

Sindaco sarebbe al suo quarto mandato

Si fa sempre più intrigata la situazione politica a Magliano Vetere. Gli ex consiglieri Angelo Pasca, Sabato Annunziato Riello e Bernardino Tarallo, infatti, hanno presentato l’ennesimo ricorso contro il primo cittadino Carmine D’Alessandro, decaduto dalla carica di sindaco proprio in seguito ad una decisione del tribunale e rieletto lo scorso 11 giugno.

I ricorrenti, nel motivare il ricorso, richiamano il testo unico degli enti locali secondo cui “Ai Comuni con popolazione fino a 3000 abitanti non si applicano le disposizioni di cui ai commi 2 e 3 del Testo Unico; ai sindaci dei medesimi Comuni è comunque consentito un numero massimo di tre mandati”. “La non applicabilità, per i piccoli Comuni, dei suddetti commi del TUEL chiarisce che un mandato è considerato valido qualunque sia la sua durata”, evidenziano gli ex consiglieri, secondo cui in virtù di ciò D’Alessandro sarebbe giunto al quarto mandato consecutivo.

Pertanto è stato presentato ricorso al fine di “accertare la ineleggibilità alla carica di sindaco del Comune di Magliano Vetere di Carmine D’Alessandro per il divieto del 4° mandato consecutivo e di dichiararne la decadenza”. La prima udienza è in programma a fine agosto.

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Correlati

Popolari

Top