Cronaca

Polo scolastico di Scafati: perquisizione alla ditta Tyche

Nella tarda mattinata odierna, la Sezione Operativa della Dia di Salerno ha eseguito un decreto di perquisizione domiciliare e locale – emesso dalla Dda della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno- nei confronti della ditta Tyche di Scafati e del titolare della stessa (V.A., di Boscoreale-Na).

La perquisizione è stata disposta nell’ambito delle verifiche riguardo l’appalto per la realizzazione del polo scolastico di Scafati ( uno degli appalti più cospicui , circa 8 milioni di euro, ampiamente valutato sia dai consulenti tecnici della Procura sia dai membri della Commissione di accesso al comune di Scafati e successivamente riportato nella relazione ministeriale) già oggetto di investigazione nel corso della nota operazione Sarastra.

La progettazione dei lavori del polo scolastico erano stati affidati a La Regina, lo stesso che giorni fa dalla Guardia di Finanza a Napoli è stato arrestato unitamente ad altre 67 persone. La posizione di V.A. è al vaglio della magistratura, anche per verificare se sussistano nei suoi confronti elementi di responsabilità per il reato di favoreggiamento aggravato dall’art.7.

Tags

Ti potrebbero interessare