Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Cronaca

Incidente sulla Cilentana, la vittima è una donna

Incidente sulla Cilentana, la vittima è una donna

Due ferrovieri sono rimasti feriti

Due ferrovieri sono rimasti feriti

E’ una donna, Angela Merola, residente a Futani la vittima dell’incidente registratosi questa mattina intorno alle 7 sulla Cilentana. Aveva 43 anni, gestiva insieme al marito un bar a Vallo della Lucania e si stava recando a lavoro quando questa mattina ha trovato la morte a causa di un terribile sinistro nei pressi dello svincolo di Vallo, a pochi passi dalla sua destinazione. La sua auto è andata a scontrarsi contro un furgone delle Ferrovie dello Stato con a bordo degli operai che lavorano presso la stazione di Pisciotta.

Quest’ultimo mezzo, dopo il violento impatto, si è ribaltato e due persone a bordo sono rimaste ferite (una gravemente). La vettura, invece, dopo una carambola, è andata a fermarsi in bilico sul cavalcavia di un viadotto con il rischio di finire nel burrone sottostante.

Immediati i soccorsi dei sanitari del 118 e dei vigili del fuoco del distaccamento di Vallo della Lucania, ma per lei non c’è stato nulla da fare.

Sul posto presenti anche i carabinieri, la Polstrada. Per recuperare i mezzi e ripulire il manto stradale è stato chiuso il tratto di Cilentana tra Vallo della Lucania e Ceraso.

Angela Merola era sposata ed aveva tre figli, l’ultima piccolissima. Distrutta dal dolore la comunità di Futani e quanti la conoscevano. Complesse le operazioni di estrazione del corpo dall’abitacolo dell’auto: i vigili del fuoco hanno dovuto prima ancorare la vettura per evitare che cadesse giù, quindi hanno potuto operare. I ferrovieri feriti sono stati trasportati all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania.

incidente_vallo2

Altri contenuti

Top