Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
In Primo Piano

Furto del tesoro di San Pantaleone, c’è un’interrogazione

Furto del tesoro di San Pantaleone, c’è un’interrogazione

A presentarla i consiglieri di minoranza Nicola Botti e Francesca Serra

A presentarla i consiglieri di minoranza Nicola Botti e Francesca Serra

VALLO DELLA LUCANIA. I consiglieri comunali del Pd, Nicola Botti e Francesca Serra, hanno presentato un’interrogazione all’amministrazione comunale circa il furto registratosi nel corso della settimana nella Cattedrale di San Pantaleone.

“L’amministrazione comunale – spiega Botti – ha il dovere di garantire le condizioni di sicurezza della nostra comunità e noi gruppo di minoranza abbiamo il dovere di pretenderne l’applicazione”. In particolare l’attenzione è puntata sul sistema di videosorveglianza posizionato in città. Nelle ore successive al furto, infatti, è trapelata la notizia secondo cui le telecamere non avrebbero funzionato adeguatamente. A queste accuse l’amministrazione comunale non ha replicato adeguatamente, secondo la minoranza: “se il tentativo era di spostare l’attenzione – spiega Botti – ci si metta con l’animo in pace perché il tentativo è fallito”. “Il sindaco – prosegue – dovrebbe limitarsi ad informare la comunità come stanno le cose evitando di sentirsi vittima. Qui la parte lesa e’ la comunità”.

“Noi continueremo, nell’interesse dei cittadini, a fare il nostro dovere di consiglieri di opposizione – conclude Botti – ed in questa vicenda attendiamo ed auspichiamo un comunicato del sindaco attraverso il quale con chiarezza si certifica il regolare funzionamento dell’intero sistema di video sorveglianza”, conclude.

Correlati

Top