Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
In Primo Piano

Serie A2: niente da fare per il Basket Agropoli, ancora una sconfitta

Serie A2: niente da fare per il Basket Agropoli, ancora una sconfitta

Al Pala Ferraris finisce 72-66 per Tortona

Al Pala Ferraris finisce 72-66 per Tortona

Non bastano due ottimi quarti al Basket Agropoli, per avere la meglio su Tortona: i delfini cadono anche con i piemontesi,nonostante le basse percentuali dei padroni di casa sui tiri liberi.
Primo Quarto: Parte benissimo il roster di coach Finelli, con due triple consecutive di Langford e Carenza e con due punti di Romeo in percussione, la specialità della casa. Il parziale di 8-2 in favore dei delfini, lancia il primo allarme a Cavina, che chiama subito timeout. Al rientro in campo è solo Agropoli, però a fare la partita: ancora una tripla di Langford ed un gioco da 3 punti di Taylor che fa allungare i cilentani sul 14-2. Tortona sembra in confusione, riuscendo a racimolare pochi punti tra cui una tripla di Cosey, mentre i delfini sembrano padroni della partita, grazie a buoni raddoppi di marcatura e giocate in pick and roll: così al termine della frazione il punteggio è di 9-18.

Secondo Quarto: Continua il buon momento dei delfini anche nella seconda frazione: segna subito Molinaro. Successivamente Tortona si porta al -6, con Ricci, ma i delfini controllano agevolmente la gara con Carenza e Contento. Agropoli in questa fase riesce ad approffittare dei grandi errori al tiro dei padroni di casa  suggellando una buona supremazia con i 2 punti di Marra, ma successivamente Tortona imbecca un parziale di 6-0 che fa tornare Cavina in partita, concluso da una tripla di Mascherpa. Agropoli, comunque non si fa intimidire e con i due punti sulla sirena di Langford va al riposo lungo sul 30-36.

Terzo quarto: Nella ripresa vediamo una partita con un’ altra faccia, si gioca maggiormente punto a punto. Tortona infatti si fa minacciosa con il 7-0 di parziale che porta i piemontesi avanti e da qui in poi la gara sembra seguire binari di grande equilibrio, fino all’ infortunio di Santolamazza. Il capitano di Agropoli infatti, esce malconcio alla caviglia dopo un contrasto di gioco ed è costretto ad abbandonare il parquet. Senza il suo playmaker la squadra di Finelli sembra con poche idee, offensivamente parlando, ma continua la sua altalena con gli avversari: almeno fino al 49-51 realizzato da Taylor. Sul finire di frazione infatti Tortona imbecca il parziale di 6-0 con Cosey e Cucci arrivando al +4, sino a quel momento il massimo vantaggio dei padroni di casa (55-51).

Ultimo quarto: La parte finale del terzo periodo sembra aver tagliato le gambe al Basket Agropoli che infatti continua ad arrancare: a ciò va unito la capacità di Tortona di trovare le bombe da 3 punti, con Valerio Cucci e Sanna anche per mezzo degli assist di Luca Garri. Dopo il tiro sbagliato di Contento il punteggio è di +7 a favore di Tortona. Nel finale è Turel ad accendere la fiammella della speranza per Agropoli, che dura però pochi secondi, perchè Garri recupera palla in area e segna i punti del 72-66 con i quali si conclude la partita.

Derthona – Basket Agropoli  72-66 (9-18;  21-18;  25-15; 15-12)

Derthona Basket : Greene 5 , Cosey 16, Alviti 2, Ricci 13, Sanna 10 , Conti , Mascherpa 9, Garri 11, Cucci 6, Billi, Apuzzo, Pilati. Coach: Cavina.

Basket Agropoli: Turel 7, Taylor 11, Langford 20, Santolamazza 2, Romeo 10, Contento 5, Molinaro 3, Amanti , Carenza 8, Marra . Coach: Finelli.

 

Correlati

Top