Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Cronaca

Comune di Scafati sciolto per infiltrazioni camorristiche

Comune di Scafati sciolto per infiltrazioni camorristiche

Una commissione straordinaria gestirà il comune

Una commissione straordinaria gestirà il comune

Il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell’Interno Marco Minniti, ha deciso di sciogliere il Consiglio comunale di Scafati per infiltrazioni della criminalità organizzata. La decisione è arrivata a margine del Consiglio dei ministri che si è tenuto questa mattina a Palazzo Chigi. Ora si aspetta l’arrivo della commissione straordinaria, che dovrà gestire il comune per un periodo variabile dai 18 ai 24 mesi.

La decisione è giunta a seguito dell’attività della commissione d’accesso, che da marzo a settembre ha analizzato gli atti amministrativi del comune. Il sindaco di Scafati Pasquale Aliberti si è dimesso proprio nel dicembre scorso, in seguito a una richiesta di arresto formulata dal Tribunale del Riesame per voto di scambio politico mafioso con gli uomini del clan Loreto Ridosso. Da allora, a gestire il comune, il commissario prefettizio Vittorio Saladino. Il prossimo 7 marzo la Corte di Cassazione deciderà sulla richiesta di arresto di Aliberti.

Correlati

Popolari

Top