Successo per il progetto Cilento Blu: ecco i numeri

Molto apprezzato dai viaggiatori durante l’estate il progetto Cilento Blu.

CILENTO. Questa estate è stato molto apprezzato il progetto Cilento Blu. Il servizio ha permesso di viaggiare con Italo e Trenitalia partendo dal Cilento e raggiungendo direttamente le città di Napoli, Roma, Firenze, Bologna, Milano e Torino. E’ stato realizzato un sistema di mobilità a supporto dello sviluppo turistico del Cilento e del Vallo di Diano ed è stata prolungata l’alta velocità con il servizio intermodale Italobus e il treno Cilento Express di Trenitalia. Sono stati attivati i collegamenti marittimi dal Cilento per la Costa d’Amalfi, Capri e le città di Salerno e Napoli. I viaggiatori dopo aver soggiornato cinque notti nel Cilento e Vallo di Diano in strutture che hanno aderito al progetto “Scopri il Cilento … al viaggio pensiamo noi” hanno potuto approfittare della promozione che ha rimborsato loro le spese del viaggio. A seguito di queste mobilitazioni si è raggiunto un indice di soddisfazione pari all’85%. Dal 18 giugno al 12 settembre 4.054 viaggiatori sui treni AV di Italo con destinazione Cilento e Vallo di Diano, dall’8 luglio al 11 settembre 3.702 viaggiatori con Frecciarossa+Cilento Express con destinazione Cilento. Collegamenti marittimi dal 1 luglio al 4 settembre 52.743 passeggeri movimentati.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Debora Scotellaro

Laureanda in Sociologia.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!