Studio Di Muro
AttualitàIn Primo Piano

Il Parco Archeologico di Paestum fa registrare il boom: +40% di ingressi nei mesi estivi

Registrato anche un aumento degli incassi fino al 70%

Il bilancio dei mesi estivi a Paestum è molto positivo : gli orari prolungati fino a mezzanotte, le aperture dei templi, la rassegna musicale e teatrale, le attività didattiche ed espositive hanno portato 127.702 visitatori a scegliere di venire tra i Templi e nel Museo.
“Una crescita del 40% degli ingressi e fino al 70% degli incassi è un successo che condivido con tutti i collaboratori, associazioni ed Enti che hanno lavorato con entusiasmo. Grazie al finanziamento della Regione Campania, l’iniziativa “Campania by night” a Paestum è andata oltre le aspettative. Gli incassi hanno superato le spese così i fondi rimasti in cassa potranno essere reinvestiti in progetti di manutenzione, ricerca e didattica, per migliorare i servizi e l’offerta culturale”, così il direttore del Parco tira le somme di questa prima estate del suo mandato a Paestum, uno dei Musei che ha ottenuto l’autonomia con la Riforma voluta dal Ministro Dario Franceschini.

Visitatori Parco Archeologico di Paestum:

giugno 2015 25.933 giugno 2016 35.387 INCREMENTO +36%
luglio 2015 26.550 luglio 2016 35.497 INCREMENTO +34%
agosto 2015 38.082 agosto 2016 56.899 INCREMENTO + 47%

Tags

Ti potrebbero interessare