Tolomeo
AttualitàIn Primo Piano

Continua al castello di Agropoli la collettiva ‘Concretamente’

L’esposizione di opere figurative con un occhio particolare all’iperrealismo è curata da Viktoryia Macrì

Continua l’estate culturale del Castello Angioino Aragonese di Agropoli con la mostra collettiva di pittura contemporanea ‘Concreta-mente’, aperta il primo agosto e che sarà visitabile fino al 15 Agosto 2016.
L’esposizione di opere figurative con un occhio particolare all’iperrealismo è curata da Viktoryia Macrì con la direzione artistica di Antonio Santucci e la partecipazione del critico d’arte, Antonella Nigro, la quale alle serata di presentazione svoltasi sabato 6, tenutasi nella sala dei Francesi ha brevemente presentato criticamente ciascuno dei 12 artisti partecipanti. I pittori, provenienti da tutta Italia, a cui è stato rilasciato un attestato ricordo di partecipazione, sono Viktoryia Macrì, Anna Pellegrino, Cinzia Bisogno, Antonello Valitutto, Arcangela Scalella, Ileana Della Matera, Antonio Santucci, Francesco Sellone, Antonella Micocci, Nadia Miglino, Patrizia Oca e Maria Antonietta Sparano.
La mostra, che rappresenta l’ottava edizione della rassegna ‘Linea Contemporanea’, è patrocinata dal Comune di Agropoli; dal Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni; da Vivi Agropoli; dalla Biennale delle Arti e delle Scienze del Mediterraneo; dall’Istituto Nazionale Dei Castelli e dal Centro Studi Hemera.

Tags

Ti potrebbero interessare