Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Si deciderà domani il destino dei profughi ospitati ad Ispani

Si deciderà domani il destino dei profughi ospitati ad Ispani

Sugli otto profughi ospitati in una struttura in località San Cristoforo erano sorte nei giorni scorsi numerose polemiche.

Sugli otto profughi ospitati in una struttura in località San Cristoforo erano sorte nei giorni scorsi numerose polemiche.

Giorno decisivo per il futuro degli immigrati alloggiati in località San Cristoforo. Dopo le polemiche dei giorni scorsi, con il comune che ha giudicati inadeguati i locali utilizzati ad ospitare gli immigrati, domani una commissione del Piano di Zona valuterà la situazione. Don Vincenzo Federico, delegato del vescovo della diocesi di Teggiano-Policastro Antonio De Luca, ha consegnato a Giuseppe Del Medico, sindaco del comune capofila del Piano di Zona S9, la documentazione che assieme alla richiesta della coop sociale “L’opera di un altro” di Sala Consilina di essere autorizzata alla gestione di una comunità alloggio, dovranno essere valutate. Sarà presente anche una delegazione del comune di Ispani. Qualora ci fosse un esito positivo della commissione la coop sociale che gestisce la struttura otterrà una prima autorizzazione temporanea di 10 giorni.

Le polemiche erano nate nelle scorse settimane in seguito all’arrivo ad Ispani di 8 minori profughi. La popolazione avviò una raccolta firme affinché gli stessi fossero trasferiti. Il consiglio comunale fece propria la proposta e chiese che gli immigrati fossero trasferiti anche per ragioni di sicurezza. Inoltre venne evidenziata l’inidoneità dei locali ad ospitare i profughi.

Correlati

Popolari

Top