Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Il videomaker cilentano Alberto Cammarano al concorso milanese ‘Riprenditi la città’

Il videomaker cilentano Alberto Cammarano al concorso milanese ‘Riprenditi la città’

Al concorso Alberto Cammarano partecipa con il corto “Bugs Light”, ispirato dalla sua passione per la fotografia minimale.

Al concorso Alberto Cammarano partecipa con il corto “Bugs Light”, ispirato dalla sua passione per la fotografia minimale.

È partito il concorso video “Riprenditi la città”. Indetto da AIDI (Associazione Italiana di Illuminazione) il concorso è alla sua terza edizione.

Fra i partecipanti di questa edizione 2016 un giovane fotografo e videomaker cilentano: Alberto Cammarano.

Alberto, classe ’88, originario di Licusati (Camerota) e per anni vissuto a Centola, da sempre appassionato di fotografia, si trova ora a Milano, dove frequenta il corso di “Cinema e televisione” alla Civica Scuola di Cinema “Luchino Visconti” di Milano con indirizzo “Ripresa e fotografia”.

Al concorso partecipa con il corto “Bugs Light”, ispirato dalla sua passione per la fotografia minimale.

«Sono appassionato di fotografia minimale; il corto nasce dalla voglia di trasportare questa mia passione anche in video»

E aggiunge: «Con “Bugs Light” ho voluto sottolineare l’importanza che ricopre la luce all’interno degli spazi: l’uomo ha scelto di trasportare i colori delle luci intime delle abitazioni anche all’esterno, per fare in modo che le persone possano sentirsi “a casa” ovunque si trovino. Con questo mio cortometraggio ho voluto sottolineare la rottura della linea fra interno ed esterno che l’uomo è riuscito a creare grazie all’ausilio delle luci artificiali».

Correlati

Popolari

Top