Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Anche Agropoli sarà protagonista a giugno del campionato mondiale di calcio per sordomuti

Anche Agropoli sarà protagonista a giugno del campionato mondiale di calcio per sordomuti

L’assessore Benevento: «Al Guariglia la partita d’apertura dell’evento»

L’assessore Benevento: «Al Guariglia la partita d’apertura dell’evento»

Si è tenuta questa mattina ad Eboli, alla presenza del calciatore del Napoli Lorenzo Insigne, il sorteggio delle gare del Mondiale per sordomuti che si svolgerà ad Agropoli, Capaccio, Paestum ed Eboli dal 19 giugno al 2 luglio.

Erano presenti Claudio Zanecchia, presidente della FSSI, e Carmine De Caro, presidente del COL (Comitato Olimpico locale). A rappresentare la città di Agropoli l’assessore allo sport Eugenio Benevento. Agropoli, insieme agli altri centri della Provincia, è riuscita a strappare l’organizzazione di questa importantissima kermesse all’Argentina.

«Siamo molto contenti di ospitare questo evento – ha detto l’assessore Eugenio Benevento – perché è un evento di sport a cui parteciperanno 32 squadre maschili e femminili, un evento turistico, che porterà nella nostra zona tantissime persone provenienti da tutto il mondo, e un evento sociale che sarà utile a sensibilizzare la gente sulle problematiche dei sordomuti. Inoltre Agropoli possiede strutture sportive eccellenti per ospitare questo campionato».

Agropoli sarà grande protagonista della manifestazione. Allo stadio «Raffaele Guariglia», infatti, si terrà la cerimonia inaugurale che andrà in diretta sulle reti Rai. Per l’occasione saranno presenti anche calciatori di serie A. «Siamo già al lavoro per organizzare tutto ed offrire ai calciatori e ai loro accompagnatori la migliore accoglienza».

Correlati

Popolari

Top