Calcio, Serie D: domani si riprendono gli allenamenti. Il punto sulle cilentane - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Homepage

Calcio, Serie D: domani si riprendono gli allenamenti. Il punto sulle cilentane

stadio_morra

Agropoli e Gelbison hanno osservato delle giornate di riposo. Domani riprendono gli allenamenti per preparare le sfide di domenica.

Calcio, Serie D: domani si riprendono gli allenamenti. Il punto sulle cilentane

Agropoli e Gelbison hanno osservato delle giornate di riposo. Domani riprendono gli allenamenti per preparare le sfide di domenica.

L’ultimo turno di campionato è risultato positivo per le squadre cilentane.L’Agropoli ha rialzato la testa battendo in casa la Palmese in un importantissimo scontro salvezza con un goal di Coco.Dopo un primo tempo equilibrato,l’undici di Santosuosso mostrava maggiore determinazione nella ripresa e Polverino risultava quasi mai impegnato. Ottimo turno anche per la Gelbison che con una prestazione in cui ha gettato il cuore oltre l’ostacolo ha pareggiato 0-0 contro la Frattese nel match del Morra.Un punto veramente sudato per gli uomini di mister Pepe,dato che la squadra ha affrontato il match in inferiorità numerica contro un avversario davvero impegnativo per gran parte del match, a causa dell’espulsione di Monzo e concludendo l’incontro in 9 contro 10 causa un’altro cartellino rosso,quello di Torraca che succedeva nel taccuino arbitrale al giocatore della Frattese Costanzo.Negli ultimi minuti la resistenza opposta al forcing della Frattese ha consentito alla squadra di Vallo della Lucania di portare a casa il punto.Nella prossima giornata di campionato l’Agropoli osserverà il suo turno di riposo,ma darà sicuramente un’occhiata a ciò che faranno le sue avversarie dirette nella lotta per non retrocedere.Da questo punto di vista senz’altro interessante la sfida tra lo Scordia ed il Noto,con questi ultimi che potrebbero con una vittoria sopravanzare di nuovo l’Agropoli risucchiandolo nella zona playout,stesso discorso vale per il Rende che ospiterà la Leonfortese.La Gelbison invece scenderà in campo contro il Gragnano attualmente a quota 38.La squadra napoletana è attualmente in zona tranquillità,fuori dal discorso playout,ma non è del tutto salva e difficilmente potrà regalare punti tra le mura amiche,potendo schierare anche l’attuale capocannoniere del girone Ciro Foggia che ha già realizzato 18 reti.Per la squadra di mister Pepe attualmente terzultima,un’altra gara fondamentale dove occorrerà gettare il cuore oltre l’ostacolo per muovere la classifica ed evitare la retrocessione diretta senza passare per i playout.I vallesi avranno dei problemi di formazione data anche la certa squalifica di Torraca e Monzo espulsi contro la Frattese.

Top
Ti suggeriamo di leggere Homepage, Sport
eliambulanza
Più velocità nei soccorsi: comune avvia l’iter per una pista per l’eliambulanza

carabinieri
Contrasto agli stupefacenti, segnalati diversi giovani

Una panoramica di Casalbuono
Giornata dei Borghi Autentici: Cilento e Diano rappresenteranno la Campania

Chiudi