Nuova vittoria per Capaccio: stop alla Biocogein per la centrale a biomasse - Info Cilento
Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Nuova vittoria per Capaccio: stop alla Biocogein per la centrale a biomasse

Nuova vittoria per Capaccio: stop alla Biocogein per la centrale a biomasse

No Biomassa: La Biocogein perde anche il finanziamento per la realizzazione dell’impianto

Nuova vittoria per Capaccio: stop alla Biocogein per la centrale a biomasse

No Biomassa: La Biocogein perde anche il finanziamento per la realizzazione dell’impianto

Con protocollo n. 25787 del 21.03.2016 il Ministero dello Sviluppo Economico – Direzione Generale per gli Incentivi alle Imprese – ha ufficialmente comunicato alla società Biocogein Srl l’avvenuta decadenza dalla graduatoria riguardante le agevolazioni previste dal Bando Biomasse poiché la stessa società non ha provveduto ad ottemperare a quanto disposto ovvero alla trasmissione della documentazione necessaria alla concessione delle agevolazioni mancando l’autorizzazione unica per la realizzazione e l’esercizio dell’impianto a biomasse e la documentazione bancaria relativa alla copertura dei fabbisogni derivanti dal programma di investimenti.
“Apprendiamo con soddisfazione ulteriore – dichiara il Sindaco di Capaccio dottor Italo Voza – che anche l’eventuale finanziamento pubblico, sul quale la Biocogein contava per realizzare l’impianto, è andato perduto. In questi ultimi giorni, su questa vicenda così delicata per la nostra comunità e che ha preoccupato non poco la popolazione nei mesi scorsi, abbiamo registrato due notizie molto liete, una proveniente dalla Regione Campania e una dal Ministero dello Sviluppo Economico, che di fatto scongiurano definitivamente l’ipotesi della realizzazione dell’inceneritore in località Sorvella – Sabatella del comune di Capaccio. Come ho detto già qualche giorno fa, possiamo ora guardare con grande serenità al futuro della nostra amata terra, del suo ambiente e delle sue eccellenze produttive”.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Attualità, In Primo Piano
Anche una band agropolese in corsa per esibirsi al concerto del pimo maggio
Anche una band agropolese in corsa per esibirsi al concerto del pimo maggio

Promozione: il Santa Maria guarda il Picciola festeggiare. Giornata no per le cilentane
Promozione: il Santa Maria guarda il Picciola festeggiare. Giornata no per le cilentane

I proventi della sagra per restaurare la chiesa: dopo vent’anni missione compiuta
I proventi della sagra per restaurare la chiesa: dopo vent’anni missione compiuta

Chiudi