Lavoratori in nero e videosorveglianza non autorizzata nel market cinese, multe e denunce - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Lavoratori in nero e videosorveglianza non autorizzata nel market cinese, multe e denunce

ispettore_lavoro

Controlli dei carabinieri e degli uomini dell’ispettorato del lavoro. Scattano denunce e multe per quasi ventimila euro.

Lavoratori in nero e videosorveglianza non autorizzata nel market cinese, multe e denunce

Controlli dei carabinieri e degli uomini dell’ispettorato del lavoro. Scattano denunce e multe per quasi ventimila euro.

Lo scorso week-end la compagnia dei carabinieri di Sala Consilina con il supporto dei carabinieri nucleo ispettorato del lavoro di Salerno ha effettuato dei controlli sul territorio. In particolare A Sala Consilina è stato ispezionato un negozio per articoli da casa, riscontrando nei confronti del titolare di origini cinesi una violazione di carattere penale in quanto è stato installato all’interno dello stabile un impianto di videosorveglianza senza avere richiesto la prevista autorizzazione alla direzione territoriale del lavoro. Inoltre è stata accertata la presenza di 2 lavoratori in nero, elevando una sanzione pari ad ottomila euro, il cui mancato pagamento comporterà la sospensione dell’attività imprenditoriale.

Controlli anche a Teggiano, presso una ditta di trasporti. Qui sono stati trovati di 3 lavoratori “in nero”; elevata una sanzione amministrativa pari ad euro 9000.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
jessicabotti
Agropoli: domani l’ultimo saluto a Jessica Scotti

rassegnastampa_martedì
Rassegna stampa dell’8 marzo

capaccio_municipio
Capaccio: approvato il progetto esecutivo per la riqualificazione della palestra “Corinto”

Chiudi