Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Cronaca

Tragedia dei sub a Palinuro, ieri la testimonianza di una sopravvissuta

Tragedia dei sub a Palinuro, ieri la testimonianza di una sopravvissuta

Ieri in aula la colombiana La Mosquera. Aveva partecipato all’escursione nella Grotta degli Occhi di Palinuro.

Tragedia dei sub a Palinuro, ieri la testimonianza di una sopravvissuta

Ieri in aula la colombiana La Mosquera. Aveva partecipato all’escursione nella Grotta degli Occhi di Palinuro.

VALLO DELLA LUCANIA. Nella giornata di ieri, La Mosquera, superstite della tragedia di Palinuro e fidanzata del greco Telios Panaiotis (una delle vittime), ha testimoniato in tribunale sulla vicenda. “Nessuno degli istruttori ci avvertì della pericolosità dell’immersione nella Grotta degli Occhi”, ha detto la donna ricordando l’escursione del 30 giungo 2012 in cui morirono i quattro sub. La donna in quell’occasione riuscì a divincolarsi dalla coltre di fango e polvere e risalire. Morirono invece il suo compagno, la 36enne Susy Barbara Cavaccini, il 41enne Andrea Petroni ed il 41enne Douglas Rizzo.

A Vallo della Lucania si sta svolgendo il processo che vede imputate quattro persone per omicidio colposo. Si tratta del gestore del diving che organizzò l’escursione subacquea, Roberto Navarra, e di tre istruttori, Marco Sebastiani, Stefano D’Avack e Annalisa Lupini.

Il giudice Fabio Lombardo prima dell’udienza ha precisato che la verità deve essere ristabilita in tempi brevi, considerato che la tragedia ha scosso famiglie e comunità, dunque è importante arrivare quanto prima alla sentenza.

Commenti

Altri contenuti

Top